Il portale B2B di Liberamenteincamper.it

Glamping

Vanessa Chiesa: l’arte di reinventarsi con il Glamping

La vita ha messo Vanessa ad un bivio, lei ha scelto la resilienza ed è diventata un’imprenditrice del Glamping.

Ci sono persone che dopo aver perso il lavoro, riescono a reinventarsi non solo un nuovo impiego, ma anche una nuova vita, proprio grazie alla resilienza, coraggio, impegno, passione e un pizzico di fortuna. Vanessa Chiesa è una di queste: dopo aver perso il lavoro ha potuto solo far conto sulle proprie forze e oggi è un’imprenditrice nel settore del turismo all’aria aperta. “era il 2011 quando nacque mia figlia e contemporaneamente rimasi senza reddito. In Italia, spesso le donne, ancora oggi, vengono licenziate o il loro contratto non viene rinnovato quando diventano mamme. Non mi sono però arresa, anzi ho rimboccato le maniche. Grazie a un pizzico di fortuna, sono riuscita ad aprire il mio Glamping con un investimento di appena 100 euro. Una scommessa che mi ha ampiamente ripagato“. Ma che cos’è il Glamping? E’ l’unione di due parole, camping e glamour che danno origine ad un modo di far campeggio con le comodità di un hotel 5 stelle. E proprio dal campeggio parte questa nuova frontiera di vivere la vacanza: “La mia esperienza a Finale Ligure, dove gestisco il Freeride village, mi dimostra che il settore ha ampie possibilità di crescita. Io mi sono specializzata negli sport e, in particolare, nella mountain bike, ma sono diverse le opportunità che il settore offre”. Oggi Vanessa insieme ad un team di professionisti, aiuta chi ad esempio possiede un terreno e desidera aprire una struttura outdoor chiavi in mano. Vanessa e il suo team, offre tutta l’esperienza, la conoscenza e la professionalità per avviare l’attività che poi viene seguita passo per passo. Da questa esperienza ne è nato un libro, Da zero a glamping, nel quale Vanessa spiega appunto come avviare una struttura ricettiva: “Importante è  lo spirito con cui ci si pone, fare chiarezza con se stessi. Bisogna stravolgere il proprio modo di vedere le cose, la scala gerarchica delle priorità, lavorando con grande tenacia sul proprio mindset. Elemento che, insieme a coraggio, resilienza, passione, impegno e determinazione, può portare a risultati importanti. Mi piace pensare di essere un esempio per mia figlia, un chiaro segnale di non farsi mai abbattere da un imprevisto e di farne una ricchezza di vita “. Se siete interessati ad aprire un Glamping, sicuramente questo è il primo passo.

Lascia una risposta