Il portale B2B di Liberamenteincamper.it

Agriturismi, Glamping

Bubble under the star: dormire sotto le stelle tra i monti pisani

Domenica 6 Giugno a Vicopisano (PI),  parte l’iniziativa Bubble under the star: dormire sotto un bolla trasparente avendo come soffitto le stelle.

Unire l’eccellenza della produzione di olio d’oliva extravergine toscano, con una delle più particolari strutture Glamping, ovvero una bolla trasparente. E’ questo il progetto che parte domenica 6 giugno a Vicopisano, dalla mente dell’imprenditore Pietro Barachini e della sociologa Elisa Batoni. “Siamo riusciti a riunire due filosofie apparentemente lontane. Natura, meditazione, benessere e la qualità dell’olio extravergine di oliva  (dice Pietro Barachini.) Gli fa eco Elida Batoni che aggiunge:“Valorizzare il nostro territorio, significa valorizzare noi stessi ed il nostro benessere, nutrire il territorio significa nutrire la nostra essenza” . Il percorso sarà inaugurato a Vicopisano il 6 di giugno alla presenza  del Sindaco di Vicopisano, Matteo Ferrucci e  l’Assessora al turismo di Vicopisano Fabiola Franchi, all’interno del parco di proprietà della Dott.ssa Elisa Batoni dove sono presenti le Tree Bubble, sfere trasparenti fatte di materiale completamente reciclabile per  alloggiare ed entrare in sintonia con la natura dormendo letteralmente sotto le stelle. L’iniziativa ha come oggetto la rinascita, sia dell’uomo dopo la pandemia, sia della terra dopo il devastante incendio durante il quale sono bruciati interi ettari di ulivi.  In questo processo sono già state piantate nuove piante di olivo autoctone toscane e ne saranno piantate molte altre.  All’evento saranno inoltre presenti anche Eleonora Lucarelli, handbag designer, direttore creativo, docente universitario c/o Koefia, Roma, e illustratrice, Rossana Masi, shoes designer, Francesco Rigucci, handbag designer e tatuatore, dello studio VegHano, un team di professionisti della pelletteria, associato con obiettivo di creare un materiale innovativo completamente ecosostenibile di origine vegetale.

 

eADV

 

Lascia una risposta